L'udito durante la GRAVIDANZA

Origliamo ancora prima di nascere?

Il nostro udito è un senso che non dorme mai. Anche nelle fasi di sonno più profondo le orecchie sono sentinelle attive e vigili.

 

Ma da quanto tempo sorvegliano per noi l’ambiente circostante senza mai concedersi un minuto di riposo? A che età abbiamo cominciato a percepire i suoni?

 

La risposta è “da molto prima di nascere”. L’apparato uditivo comincia a svilupparsi fin dalla sesta settimana di gravidanza.

 

Il primo a svilupparsi è il sistema vestibolare, quella parte dell’orecchio interno che ci permette di mantenere l’equilibrio e di percepire spostamenti e accelerazioni; entro il sesto mese questo apparato sarà perfettamente formato e funzionale.

Nel corso di tutta la gravidanza, Il feto inizia a percepire l’universo dei suoni presenti nell’ambiente in maniera via via più nitida.

 

 

Da quali elementi è composta la sfera sonora del bambino?

 

Come facilmente immaginabile i suoni dell’organismo della mamma sono quelli che lo accompagnano più assiduamente fino al momento della nascita: il respiro, il battito cardiaco, i gorgoglii dello stomaco ecc.

 

A noi oggi darebbe fastidio ascoltare in diretta le varie fasi del processo digestivo di qualcuno ma è dimostrato che l’ascolto di suoni simili, come il battito cardiaco della mamma, produce un effetto rilassante nei neonati in tenerissima età in quanto evoca il ricordo della serenità della vita intrauterina.

 

Oltre ai suoni fisiologici sopradescritti, il nasciturno percepisce anche i rumori provenienti dal mondo esterno. La voce della mamma è il suo suono preferito (è consigliabile, infatti parlare spesso e dolcemente al bambino nel pancione) mentre il timbro del papà, più profondo, è in grado di rilassarlo.

 

Intorno alla ventottesima settimana, come dimostrato dalle ricerche, il feto è in grado di reagire agli stimoli sonori forti o improvvisi, anche una musica dolce è in grado di indurre in lui una reazione di risposta.

 

HOME

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© AUDIRE di Angiola Scibona Via Franchino Gaffurio 42 26900 LODI Partita IVA: 08827760151

Chiama

E-mail

Come arrivare