Chi RUSSA disturba anche te:DIGLI DI SMETTERE!

Qual'è l'origine? Chi danneggia? Quali soluzioni?

Dormire russando ha un sacco di conseguenze più o meno negative sul proprio organismo; ma cosa succede a chi è costretto a dormire ogni notte con un russatore accanito?   
                                  

Diverse strutture corporee durante il sonno sono attraversate dall'aria. Nel caso ci fosse qualche anomalia queste strutture sono poste in vibrazione. Gli organi coinvolti potrebbero essere il palato molle, l'ugola, la lingua, le tonsille e l'epiglottide, così come la parte posteriore della gola.

 

La via nasale è la prima via respiratoria, quella orale è solo una via d'emergenza. Se il flusso d'aria incontra irregolarità durante il suo percorso crea delle turbolenze le quali producono vibrazioni.

 

Le varie irregolarità che producono vibrazione, e quindi rumore, possono essere una deviazione del setto nasale, così come un aumento del volume delle mucose dei turbinati (in seguito a infiammazione).

 

In questi casi le resistenze al passaggio dell'aria sono destinate ad aumentare facendo sì che la respirazione orale tenda a sostituire quella nasale. Gli organi messi sotto vibrazione sono l'ugola e il palato molle.

 

Altri possibili ostacoli al passaggio dell'aria sono riscontrabili nella gola (in caso di ipertrofia della tonsilla palatina, sfiancamento del palato molle o dell'ugola); nella parete posteriore della faringe (ispessimento delle mucose negli obesi); nell'ingrossamento della tonsilla linguale nei fumatori.

 

 

Anche la lingua può frapporsi al normale flusso aereo: durante l'incoscienza del sonno tende a scivolare all'indietro ostruendo l'epiglottide e quindi riducendo il passaggio d'aria nella laringe.

 

Oltre a ragioni anatomiche esistono anche altri fattori che ci inducono a russare di notte: fattori ereditari, eccesso di peso, abuso di cibo, alcool e tabacco, uso di sedativi e sonniferi, affaticamento, strèss e alterazioni ormonali.

 

 

 

 

HOME

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© AUDIRE di Angiola Scibona Via Franchino Gaffurio 42 26900 LODI Partita IVA: 08827760151

Chiama

E-mail

Come arrivare