Quali sono le cause scatenanti degli acufeni?

è molto difficile determinare il motivo per cui siamo tormentati da un acufene: molto spesso questi suoni sono il frutto di disturbi concomitanti dell’orecchio, del collo, della mandibola e della circolazione.

Per far scomparire un acufene è necessario individuarne i fattori di origine e neutralizzarli, purtroppo, però, alcuni fattori sono permanenti e di conseguenza lo è anche l’acufene da loro generato 

 

 

(si pensi, ad esempio, agli acufeni generati dai danni alle cellule cigliate cocleari o al nervo acustico). 

I fattori che possono suscitare la comparsa dell’acufene potrebbero essere: perdita dell’udito, reazione a rumori  forti, allergie, mascella disallineata, contratture nella muscolatura del collo, questioni circolatorie e molti altri ancora.

nche lo sviluppo nel tempo dell’acufene è avvolto nel mistero: non si può prevedere con precisione se scomparirà così come è apparso oppure cronicizzi.

Nel caso in cui il disturbo diventi cronico gli effetti sulla vita delle persone possono essere variabili.

Il disturbo potrebbe mantenersi incostante o a livelli di intensità minimi oppure raggiungere livelli invalidanti per la vita quotidiana causando stress e alterazioni del ciclo sonno- veglia.

 

l livello di attenzione potrebbe venire compromesso e potrebbero verificarsi stati di depressione.

 

 

HOME

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© AUDIRE di Angiola Scibona Via Franchino Gaffurio 42 26900 LODI Partita IVA: 08827760151

Chiama

E-mail

Come arrivare